* Ricerca Rapida

Ricerca personalizzata

Autore Topic: Tiranti  (Letto 968 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

gastab

  • Visitatore
Tiranti
« il: 19 Luglio , 2013, 08:11:13 am »
Nel caso in cui non sia possibile attestare la piastra di ancoraggio sul muro portante ortogonale alla direzione di un tirante, quali sono le altre soluzioni per gli ancoraggio alle estremità di un tirante stesso? Come è possibile ancorarlo (eventualmente) alla parete parallela al tirante? Quali sono gli interventi di rinforzo consigliati per la muratura sulla quale mi attesto?

Ingegneria Forum

Tiranti
« il: 19 Luglio , 2013, 08:11:13 am »

Offline pasquale

  • Nonno del forum
  • *****
  • Thank You
  • -Given: 141
  • -Receive: 182
  • Post: 918
  • Karma: 189
  • Ingegnere
  • Professione: Ingegnere
Re:Tiranti
« Risposta #1 il: 19 Luglio , 2013, 11:27:58 am »
la piastra non può essere incassata ? (e quindi ricoperta con l'intonaco per cui poi non si vede)
impossibile est ut is faciat, qui nescit quomodo fiat
(Arnold Geulincx)

gastab

  • Visitatore
Re:Tiranti
« Risposta #2 il: 19 Luglio , 2013, 12:58:04 pm »
la piastra non può essere incassata ? (e quindi ricoperta con l'intonaco per cui poi non si vede)

Il problema è che il muro su cui dovrei attestare una piastra si trova, dal lato su cui dovrebbe attestarsi, in altra proprietà!

Offline Salvatore Bennardo

  • Nonno del forum
  • *****
  • Thank You
  • -Given: 155
  • -Receive: 110
  • Post: 894
  • Karma: 117
  • Città: Atene (Greece)
  • Professione: aspirante ingegnere
  • Software utilizzati: latesta.exe vers. free 2014
  • Specializzazione: costruzione cucce per cani e gatti
Re:Tiranti
« Risposta #3 il: 19 Luglio , 2013, 20:00:55 pm »
Il problema è che il muro su cui dovrei attestare una piastra si trova, dal lato su cui dovrebbe attestarsi, in altra proprietà!

Su questo problema non credo esita altra soluzione oltre quella che tempo fa elaborai.

Piastra e tirante devono essere centrati. E ci mancherebbe.
A sua volta il tirante deve essere "centrato" con la spinta che si vuole abbattere.
Queste semplici considerazioni vettoriali.

Nel caso non possa operarsi per il netto e insensato rifiuto di terzi, non resta che fare partire due tiranti che camminano paralleli e accostati sotto intonaco e che si ancorano in una piastra inserita nel muro.
Se tutto è in acciaio zincato è meglio.

Addirittura questa soluzione la si è adottata anche nel caso non esistesse il terzo che si rifiuta.
Si evita il costo del foro (non tutti i mastri hanno la macchina) e tutto sommato è staticamente migliore perché riesci a governare la rettilinearità delle barre (le vedi, le puoi controllare, se si appanciano, e si appanciano, ci ficchi un chiodo a L per sostenerle rettilinee per sempre); perché non è detto che in realtà la barra tonda alla fine cammini bella diritta come la vorremmo per non creare forze deviate che scassano tutto.
massima mai scaduta: la tua sinistra non sappia mai del bene che fa la tua destra (sempre che sia vero che lo faccia), anche se sei tutto di un pezzo e ateo
sin²(theta)=omega*sin(alfa)
Mitico Crozza! Commento di Bossi dopo le disastrose elezioni amministrative: "Poteva andare peggio. Potevo avere più figli..." (per come replicato in un post da ing.Max)

gastab

  • Visitatore
Re:Tiranti
« Risposta #4 il: 25 Luglio , 2013, 10:59:44 am »
Altre possibili soluzioni?

Offline pasquale

  • Nonno del forum
  • *****
  • Thank You
  • -Given: 141
  • -Receive: 182
  • Post: 918
  • Karma: 189
  • Ingegnere
  • Professione: Ingegnere
Re:Tiranti
« Risposta #5 il: 25 Luglio , 2013, 14:47:08 pm »
leggevo nel libro di Mastrodicasa, "Dissesti statici ..." del metodo proposto da Morandi, ma non ci ho capito molto;
credo che una possibile soluzione nel tuo caso sia quella di realizzare tiranti in diagonale all'interno del solaio, in modo da ancorarsi ai muri ortogonali, insomma tipo controventi

impossibile est ut is faciat, qui nescit quomodo fiat
(Arnold Geulincx)

Offline Salvatore Bennardo

  • Nonno del forum
  • *****
  • Thank You
  • -Given: 155
  • -Receive: 110
  • Post: 894
  • Karma: 117
  • Città: Atene (Greece)
  • Professione: aspirante ingegnere
  • Software utilizzati: latesta.exe vers. free 2014
  • Specializzazione: costruzione cucce per cani e gatti
Re:Tiranti
« Risposta #6 il: 25 Luglio , 2013, 15:36:23 pm »
leggevo nel libro di Mastrodicasa, "Dissesti statici ..." del metodo proposto da Morandi, ma non ci ho capito molto;
credo che una possibile soluzione nel tuo caso sia quella di realizzare tiranti in diagonale all'interno del solaio, in modo da ancorarsi ai muri ortogonali, insomma tipo controventi



Quella rappresentata nell'immagine è specifica per il problema riscontato.

Strutture in muratura primi '900.
Non ci sono volte spingenti contro le quali porre catene per contrastare la spinta.
I solai sono tutti piani.
Il vano stretto e lungo a sinistra è una superfetazione, era un cortile.
In pratica il muro a confine non è connesso nell'altra direzione e per prevenire ribaltamenti ho progettato quel sistema, cui aggiungo profili diagonali per cucirlo meglio alla maglia bidirezionale della muratura originaria.
L'intervento non è stato fatto.
Solo i tiranti dentro i muri possono essere con profili circolari.
Tutti quelli fuori dai muri devono essere di inerzia adeguata (tipo NP) per non avere flessione dei tiranti stessi.
Ho programmato le piastre in un certo modo(vedi schema), vista il non allineamento dei muri originari in direzione sinistra-destra.
Ai livelli inferiori l'intervento si ripete pari pari.

I quattro muri del vano scala emergono "solitari" dalla rimanente struttura, ed è per questo che in testa sono previste 4 catene.



Se gastab ha volte reali potrebbe verificarsi qualche difficoltà maggiore, visto che il tirante dovrebbe porsi il più possibile "accanto" alla sezione di rene (alla quota del rene).
massima mai scaduta: la tua sinistra non sappia mai del bene che fa la tua destra (sempre che sia vero che lo faccia), anche se sei tutto di un pezzo e ateo
sin²(theta)=omega*sin(alfa)
Mitico Crozza! Commento di Bossi dopo le disastrose elezioni amministrative: "Poteva andare peggio. Potevo avere più figli..." (per come replicato in un post da ing.Max)

Offline pasquale

  • Nonno del forum
  • *****
  • Thank You
  • -Given: 141
  • -Receive: 182
  • Post: 918
  • Karma: 189
  • Ingegnere
  • Professione: Ingegnere
Re:Tiranti
« Risposta #7 il: 25 Luglio , 2013, 17:20:54 pm »
qui poi ad es. si parla di ancoraggi iniettati, senza piastra
http://www.4emme.it/PDF/44.pdf
http://cesia.ing.unibs.it/schede/corso_perfezionamento_2007-2008/file-1-PlizzariMariniManerbio2007-I.pdf

vedo anche altri libri e ti faccio sapere, ricordo in particolare che nel volume dell'Aitec, Cemento armato e azione sismica, è illustrato un intervento di incatenamento di un edificio, appunto con catene passanti nei muri
impossibile est ut is faciat, qui nescit quomodo fiat
(Arnold Geulincx)

Ingegneria Forum

Re:Tiranti
« Risposta #7 il: 25 Luglio , 2013, 17:20:54 pm »

 

Related Topics

  Oggetto / Aperto da Risposte Ultimo post
1 Risposte
1773 Visite
Ultimo post 08 Aprile , 2011, 11:04:49 am
da michele conti
0 Risposte
1331 Visite
Ultimo post 10 Giugno , 2012, 13:13:08 pm
da g.iaria
6 Risposte
5710 Visite
Ultimo post 21 Giugno , 2012, 20:03:56 pm
da g.iaria
4 Risposte
2806 Visite
Ultimo post 10 Settembre , 2012, 14:22:02 pm
da Ricky
0 Risposte
440 Visite
Ultimo post 25 Gennaio , 2013, 12:20:21 pm
da p38sp